Le Scienze del Patrimonio Culturale on Air

Il CNR ISPC apre ancora una volta le porte al pubblico. Questa volta rende tutti partecipi delle ultime indagini e scoperte nell’area archeologica di ​Cerveteri.​

24 novembre 2020, dalle ore 9.00 alle 13.30

Webinar CNR ISPC on Air

Iscriviti al webinar

Il CNR opera nell’area urbana di Cerveteri, l’antica Caere, dagli anni ’80 del secolo scorso, in collaborazione con la Soprintendenza archeologica competente per territorio. Negli ultimi anni, hanno sostenuto l’impresa del CNR anche il Comune di Cerveteri, la Fondazione Luigi Rovati ​di Monza e, ​last but not least,la ​onlus A.S.S.O​. Grazie alle sinergie attivate, sono stati esplorati fino ad oggi alcuni importanti siti archeologici della città etrusca, che hanno consentito di penetrare nei meccanismi di formazione del “paesaggio sacro” della comunità antica.

L’ultimo in ordine di tempo è il cosiddetto ​santuario del Manganello,la piccola ma importante area sacra posta di fronte alla necropoli della Banditaccia, monumentalizzata in età classica nei pressi della porta urbica del Manganello.

Il webinar che si terrà il ​24 novembre a partire dalle ore 9.00, ​offre l’occasione per presentare i risultati delle indagini condotte sul sito dal 2007 ad oggi. In particolare, saranno presentati i risultati delle prospezioni geofisiche condotte nell’area esterna al santuario e i risultati delle ultime campagne di scavo all’interno del ​temenos (recinto sacro).

Fra i monumenti portati alla luce spicca per interesse il ​pozzo sacro ubicato presso l’angolo sud del tempio, che ha restituito dati preziosi sull’uso e sulla dismissione dell’impianto. Sarà anche illustrata per la prima volta la situazione relativa all’area esterna al santuario, su cui la campagna del 2019 ha gettato nuova luce. Infine, sarà presentata al pubblico la ristampa dei due volumi di ​Sabino De Nisco dedicati a Cerveteri e alla dea di Pyrgi. I due volumetti, benché editi nel 1909, erano pressoché sconosciuti alla comunità scientifica; per questo sono stati recentemente ripubblicati dalla ​casa editrice Johan & Levi ​(Monza, 2020) e uno dei curatori della riedizione ne illustrerà contenuti e importanza.

Il programma completoIscriviti al webinar