H-WITHIN: metodologie integrate per la visualizzazione e interpretazione di dati telerilevati per la diagnostica finalizzata alla conservazione del patrimonio architettonico

Acronimo: H-WITHIN

Descrizione

Sviluppo di metodologie integrate per la visualizzazione e interpretazione di dati telerilevati per la diagnostica finalizzata alla conservazione del patrimonio architettonico, integrando tecniche di imaging con la realtà aumentata

Per  l’implementazione dell’approccio è stato scelto come caso pilota il Convento do Carmo di Lisbona

Informazioni

  • Finanziato da: Cross-sector strand of Creative Europe
  • Call: EACEA 2019
  • Data di inizio: 1/01/2020
  • Data di conclusione: 30/06/2021
  • Responsabile scientifico ISPC: Nicola Masini
  • Ente capofila: Universidade do Minho, Portogallo
  • Altri Enti/Istituzioni/Organizzazioni coinvolte: ISPC-CNR, Institute for Physical and Information Technologies “Leonardo Torres Quevedo” (ITEFI), CSIC, Polytechnic University of Madrid, UPM