BIM for Energy Efficiency in the Public sector


Descrizione

Il progetto BEEP mira a rafforzare l’uso del Building Information Modeling (BIM) per migliorare l’efficienza energetica del patrimonio storico di proprietà pubblica. Il risultato principale del progetto sarà una metodologia innovativa basata sull’integrazione di tecnologie emergenti testate su edifici pubblici storici. Attraverso questa tecnologia è possibile aumentare la efficienza dell’intero processo edilizio lavorando su modelli condivisi che permettono di avere un maggiore controllo sulle criticità riducendo le incertezze. Gli edifici selezionati sono edifici e monumenti di grande pregio storico architettonico e sono sedi di importanti istituzioni pubbliche (ministeri, università, avvocatura dello stato) e serviranno da esempio e da incentivo anche per il settore privato.

Il caso studio italiano del progetto è il palazzo Maffei Borghese, nel quartiere di Campo Marzio a Roma, sede dell’Avvocatura dello Stato.

Informazioni

  • Finanziato da: Commissione europea
  • Call: ENI CBCMED 2014-2020 – Standard Projects
  • Data di inizio: 01/09/2019
  • Data di conclusione:  31/08/2021
  • Responsabile scientifico: Elena Gigliarelli
  • Ente capofila: ISPC
  • Altri Enti/Istituzioni/Organizzazioni coinvolte:
  • Istituto Valenciano de la Edificaciòn, Spagna; Associati Minnucci SRL, Italia; The Cyprus Institute, Cipro; Royal Scientific Society / National Energy Research Center, Giordania; Center for Cultural Heritage Preservation Palestine, Palestina; Lebanese Center for Energy Conservation, Libano; Egypt-Japan University of Science & Technology, Egitto
  • Link al progetto

Per approfondimenti sulla tematica di ricerca visita il nostro Laboratorio.

BIhLab