Tecnologie multidisciplinari per la conservazione e valorizzazione di siti e paesaggi culturali mediterranei: la valle del fiume Drinos (Albania)

Acronimo: La valle del fiume Drinos (Albania)

Descrizione

Il progetto mira a migliorare la conservazione e la gestione di queste aree e dei loro valori associati in modo sostenibile, basato su una conoscenza scientifica e storica, protezione, conservazione e fruizione al fine di promuovere un approccio integrato di ricerca, metodologie combinate e nuove tecnologie applicate al patrimonio. Lo scopo è rendere più immersiva l’idea di riscoperta del patrimonio culturale in modo multidisciplinare, al fine di sottolineare e valorizzare la coesistenza positiva di diverse identità culturali. I beni culturali sono studiati nel loro contesto naturale e storico con un approccio integrato come storico, architettonico, archeologico e geomorfologico.

Informazioni

  • Finanziato da: CNR
  • Call: Accordo bilaterale CNR/ITALIA –MoeS/ALBANIA
  • Data di inizio: gg/mm/2018
  • Data di conclusione: gg/mm/2020
  • Responsabile scientifico ISPC: Elena Gigliarelli
  • Ente capofila: CNR
  • Altri Enti/Istituzioni/Organizzazioni coinvolte: Moes e Institute of Cultural Monuments (ICM) del Ministero della Cultura

Per approfondimenti sulla tematica di ricerca visita il nostro Laboratorio.

BHiLab