Svolge attività di ricerca nell’ambito dell’archeometria e della diagnostica ai fini della conoscenza, conservazione e valorizzazione dei Patrimonio Culturale. In ambito archeometrico, si occupa dello studio di provenienza dei marmi antichi, della identificazioni dei materiali e delle tecniche esecutive di mosaici e dipinti murali in un arco temporale compreso tra V sec. a.C. e XVIII sec.

Privacy Preference Center