Il CNR ISPC al BPE European Maritime Forum 2021

7-8 ottobre 2021

Digital Edition

Blue Planet Economy (BPE) European Maritime Forum 2021 è il titolo del format internazionale completamente digitale sul grande tema della Blue Economy, modello di economia globale che fa dello sviluppo sostenibile il punto di forza.

Il Forum si terrà il 7 e 8 ottobre con l’obiettivo principale di promuovere e creare nuove opportunità di mercato e sviluppo in Italia e nell’Area Mediterranea sostenendo una forma di sviluppo che non ostacoli le possibilità di crescita delle generazioni future, avendo cura del Patrimonio e delle riserve naturali esauribili. Tutto ciò allo scopo di concorrere, nell’insieme, a delineare prospettive veramente sostenibili per l’intero pianeta.

Il CNR ISPC sarà presente al Forum durante la seconda giornata, nella sezione ‘Focus Event’ della piattaforma, dalle 9.00 alle 10.30, con contenuti scientifici e divulgativi. Si alterneranno 4 interventi da parte dei nostri ricercatori

Inoltre, in uno spazio virtuale dedicato, saranno disponibili i video di alcuni progetti CNR ISPC relativi proprio al tema del mare e delle acque, nonché della ricerca e salvaguardia sulle aree archeologiche marittime e costiere.

I contributi del CNR ISPC

Un viaggio nel tempo e nei luoghi della sponda libanese del Mediterraneo scandito dalle ricerche della missione congiunta italo-libanese diretta dalla ricercatrice e archeologa  Ida Oggiano e il collega libanese Wissam Khalil. Sarete guidati dalla costa a nord del fiume Litani, da sempre attraversata da importanti vie di comunicazione (la Via Maris di età romana) e costellata di porti (tra cui Adloun e Qasmiye) all’entroterra agricolo ad essa connesso con siti rurali (Jemjim) e culturali (Kharayeb) databili tra il II millennio e l’età ellenistica.

Project website

Guarda il video

Il progetto si riferisce a una ricostruzione tridimensionale dei paesaggi sottomarini del Golfo di Napoli, sulla base di dati geologici e geofisici acquisiti durante diverse crociere oceanografiche a bordo di navi del CNR, principalmente nell’ambito del progetto CARG – Cartografia geologica delle aree marine – finanziato dal Servizio Geologico Italiano (ISPRA) e dalla Regione Campania. Il video presenta le varie fasi di ricerca per il monitoraggio e la conservazione dei paesaggi culturali e naturali sottomarini. 

Guarda il video

Il progetto studia la mobilità tra i Balcani e il Mediterraneo centrale nel III millennio a.C. Si concentra principalmente sulla Dalmazia centrale (Croazia), ma ricerca anche siti in Bosnia-Erzegovina, Montenegro, Albania, Italia e Grecia. Il video presenta i dati archeologici e quelli prodotti dai campioni analizzati in laboratorio. Tramite l’applicazione della Network Analysis al data-set e a modelli di tipo Agent-based il progetto si propone di indagare le cause della mobilità transadriatica.

Guarda il video

Il progetto studia tutto ciò che in antichità l’uomo ha prodotto (non solo manufatti) attraverso la coltivazione, la caccia o la pesca, si procura gli alimenti necessari alla sua sopravvivenza. In dettaglio, Archeofish analizza la produzione, legata alle attività della pesca e della realizzazione di prodotti ittici nel mondo classico e tardo antico. Il progetto nasce come un joint lab internazionale tra CNR ISPC e l’Università di Cadice, Spagna e lavora sui siti siciliani di Portopalo di Capo Passero e di Vendicari, e nel sito Spagnolo di Baelo Claudia. 

Project website

Guarda il video

Il BPE European Maritime Forum 2021 è organizzato da Fiera Roma e MAR – Marine Activities and Research Association, in collaborazione con HABITAT WORLD e BIENNALE HABITAT, sponsorizzato dalla Lazio Region, Unioncamere Lazio e dalla Camera di Commercio di Roma.

Per maggiori info:

Visita il sito web: https://www.blueplaneteconomy.it/

E-mail: info@blueplaneteconomy.it