Il sito neolitico di Doukanet el Khoutifa (Siliana, Tunisia) | © Giulio Lucarini
Lavoro sul campo nel sito neolitico di Doukanet el Khoutifa (Siliana, Tunisia) | © Giulio Lucarini

FOOPROMAG - The earliest food production in the Eastern Maghreb: How? When? Where?

Acronimo: FOOPROMAG

Descrizione

Il progetto FOOPROMAG intende indagare il processo di neolitizzazione nel Maghreb orientale attraverso l’analisi del modello economico e occupazionale e il grado di mobilità dei gruppi umani insediati lungo le alture della dorsale tunisina durante il VI millennio a.C. Un altro importante obiettivo del progetto è la ricostruzione delle possibili relazioni genetiche che legavano questi gruppi ad altre popolazioni neolitiche del Nord Africa e del Mediterraneo centrale.
Queste attività di ricerca saranno messe in atto attraverso l’indagine stratigrafica e un set di analisi multidisciplinari da effettuare presso ilsito neolitico di Doukanet el Khoutifa, situato sull’altopiano di El Gueria, nei pressi di Siliana. Questo sito può essere considerato il più importante villaggio neolitico, associato a una serie di sepolture, portato alla luce finora nel Maghreb orientale.
L’acquisizione di un nuovo corpus di dati attendibili sull’occupazione neolitica a Doukanet el Khoutifa consentirà di dedurre le funzioni esatte del sito e l’organizzazione territoriale legata alla gestione delle risorse alimentari e alle strategie di approvvigionamento delle materie prime.

Informazioni

  • Finanziato da: CNR
  • Call: 2020 (Biennio 2021-2022)
  • Data di inizio: 01/01/2021
  • Data di conclusione: 31/12/2022
  • Responsabile scientifico ISPC: Giulio Lucarini
  • Ente capofila: ISPC CNR
  • Altri Enti/Istituzioni/Organizzazioni coinvolte: ISAM Kasserine, Université de Kairouan, Tunisia, Institut National du Patrimoine (INP), Tunisia

Per approfondimenti sulla tematica di ricerca visita il nostro Gruppo.

Preistoria e Protostoria